MAGGIO 2018

Edizione n° 2

Sommario

02_QUADERNO_pagina_1.jpg
 

PRIMA_MAGGIO_ITALIA.jpg

Trattativa Stato-mafia,
l’Italia sospesa sul mondo

Paoletta Banfi

analisi

Pezzi dello Stato italiano sono scesi a patti con la mafia siciliana. La trattativa ci fu. La sentenza in primo grado dei giudici della Corte d’assise di Palermo, venerdì 20 aprile, è una scure che recide le ultime funi dell’incredulità.

Pagina 1


GINEVRA_BANDIERA.jpg

Esterovestizione,
un reato che ci riguarda

Marco Locatelli

DA berna

L’iscrizione all’Aire «non è sufficiente» per escludere la residenza fiscale in Italia: è questo
il principio pronunciato dalla Corte di Cassazione con una sentenza del 21 marzo scorso. La controversia era partita da Ginevra.

Pagina 2


UE.jpeg

«L’UE indagherà su Malta»

Lamberto Perron

DA bruxelles

Presidente del parlamento europeo, Antonio Tajani continua a tenere i riflettori puntati sull’omicidio di Daphne Caruana Galizia, giornalista maltese uccisa da un’autobomba.

Pagina 2


MAFIA_SCUOLA_CH.jpg

L’antimafia, una nuova materia nelle scuole italiane in Svizzera

Fabio Lo Verso

 

Nel paese in cui un tempo i mafiosi si recavano per acquistare armi e munizioni «come in un supermercato», la lotta alla mafia passa oggi dai banchi di scuola, frutto di un’iniziativa dei Comites di Berna, Neuchâtel, Zurigo e Basilea.

Pagina 3

 


LAUBER.jpg

Il lungo iter del reato di associazione mafiosa

Marco Locatelli

Da berna

Il parlamento federale ha nel 2015 incaricato il governo di rendere più efficace la norma sul concorso esterno ad un’organizzazione criminale. All’origine dell’iniziativa il procuratore federale Michael Lauber (foto).

Pagina 3

 


FEDERICA_ROSSI.jpg

«Si assiste a un ritorno verso la lingua e cultura italiana, ma fuori dalle scuole»

Fabio Lo Verso

DA ginevra

Incaricata dal 2009 della formazione continua dei docenti di italiano a Ginevra, Federica Rossi (foto) osserva ogni anno un calo delle classi pubbliche di italiano. Sono invece sempre più frequentati i corsi privati per adulti che si tengono nelle aule dell’Università.

Pagina 4


CERN_.jpg

«La fisica è bella e utile»

Fabio Lo Verso

DA ginevra

È avvenuto lo scorso 24 aprile il «battesimo» pubblico dell’Associazione ricercatrici e ricercatori italiani in Svizzera, celebrato con una doppia conferenza sulla «ricerca oggi, dalla fisica alla storia delle religioni». Il Quaderno ha assistito all’intervento del fisico italiano Ugo Amaldi, scienziato del CERN

Pagina 5

 


CEMENTO_ITALIA.jpg

Maxi colata di cemento e la natura perde terreno in Italia

Paoletta Banfi

Da roma

I dati 2017 pubblicati dall’Ispra, l’Istituto per la protezione e ricerca ambientale, mostrano un paese che arretra di fronte all’inquinamento e alla cementificazione

Pagina 6


CONSOLI_IT.jpg

Console onorario d’Italia, un titolo dai secento volti

Federico Franchini

inchiesta

Con 600 rappresentanze onorifiche la Penisola è un laboratorio dell’under-diplomazia. Anche in Svizzera le cariche sono in auge, con oscuri retroscena.

Pagina 7


ROCHE_NOVARTIS_IT.jpg

Quel patto scellerato tra Roche e Novartis in italia

Federico Franchini

inchiesta

I due gruppi farmaceutici hanno d’intesa diffuso informazioni ingannevoli per favorire in Italia un prodotto che costa 900 euro, ostacolando l’utilizzo di un farmaco equivalente a soli 80 euro. La Corte europea di giustizia conferma l’illecito. La Svizzera si dichiara impotente

PaginA 8


clicca sulla foto e sostieni il Quaderno