APRILE 2018

Edizione n° 1

Sommario

01_QUADERNO_pagina_1.jpg
 

NODI_ITALIA.jpeg

Governo,
quei nodi che restano interi

Fabio Lo Verso

analisi

 Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha iniziato le consultazioni nei giorni in cui questo giornale andava in stampa. Luigi Di Maio e Matteo Salvini salivano al Colle ma la strada per un governo Cinque Stelle-Lega non era ancora spianata.

Pagina 1


QUAD_P2.jpeg

Italiani eletti all’estero,
ecco la pattuglia al completo

Marco Locatelli

DA berna

Ne è rimasto uno: Simone Billi, classe 1976, nato a Firenze e residente in Argovia, eletto alla Camera con il centrodestra, è l’unico candidato «svizzero» approdato in Parlemento. In pochi cenni biografici scopri chi sono i colleghi parlamentari di Simone Billi.

Pagina 2


BANCHE_ITA.jpeg

Il sistema bancario salvato
dalla ripresa in corso?

Paoletta Banfi

DA ROMA

Sul Paese non pesa soltanto l’incognita di un Governo tutto ancora da pensare, ma anche lo stato di salute del settore da cui in parte dipendono, nel bene o nel male, equilibri politici e istituzionali.

Pagina 3


PAGE_3_OK.jpg

«Il Comites di Ginevra si è rimesso in marcia rivalutando il suo ruolo e le sue competenze»

Fabio Lo Verso

DA ginevra

Restituire la sua importanza al Com.It.Es di Ginevra: a oltre metà mandato Andrea Pappalardo e Cristina Tango (foto), presidente e vicepresidente, spiegano come è stato operato un cambiamento di rotta e i progetti che intendono proseguire e realizzare nella seconda fase.

Pagina 4

 


CH_ITALIA.jpeg

Italia-Svizzera:
fascicoli aperti, sedie vuote

Paoletta Banfi & Marco Locatelli

DA ROMA & Da berna

Le relazioni tra Berna e Roma non sono tese né tantomeno impervie. Il fatto è che lasciano quasi indifferenti le autorità italiane. Tre dossier ostici sono sul tavolo in attesa che qualcuno si segga e li chiuda.

Pagina 5

 


MAZZETTA.jpg

Quando la più grande mazzetta della storia lambiva la Svizzera

Federico Franchini

DA lugano

Doveva passare da Lugano la tangente di un milliardo di dollari con cui Eni avrebbe tentato di corrompere il governo nigeriano. Il processo riparte a maggio a Milano.

Pagina 6


TAP_carta 1_H.jpg

Maxi prestito europeo per la pipeline elvetica in Italia

Federico Franchini

INCHIESTA

Una banca pubblica finanzierà il controverso progetto di gasdotto transadriatico con sede a Zugo. In Puglia, dove uscirà il tubo, si accentuano le resistenze locali.

Pagina 7


TPF_BELLINZONA.jpeg

N’drangheta,
la fine dell’impunità in Svizzera

Federico Franchini

INCHIESTA

Con la condanna, a fine marzo, di una prestanome di un clan calabrese, si chiude una delle più significative indagini sulle infiltrazioni della criminalità di stampo mafioso in terra elvetica, la stessa che aveva portato alla condanna del «banchiere della ’ndrangheta» in Svizzera. La prima pena detentiva sancita a livello federale

Pagine 6 & 7


VELLUCCI_IMG.jpg

«All’ONU di Ginevra, i giornalisti accreditati aumentano, quelli occidentali diminuiscono»

Luisa Ballin

CORRISPONDENTE ONU

Le Nazioni Unite intraprendono una fase di riforme volute dal segretario generale Guterres, sulle quali pesano le pressioni dell’amministrazione Trump. Alessandra Vellucci (foto), direttrice del Servizio di informazione dell’ONU risponde alle domande del Quaderno.

PaginA 8


clicca sulla foto e sostieni il Quaderno